Articoli taggati :

brescia

PUB NUMERO UNO – CALVISANO (BS) ITALY

Salve gente!

Eccoci di ritorno con uno dei lavori più corposi realizzati lo scorso anno, inaugurato Sabato 5 Novembre 2016.

Stiamo parlando del Pub NUMERO UNO di Calvisano (BS) , dove Marco ha curato tutta la parte di interior design collaborando a stretto contatto con lo studio Area Progetti (i nostri partner nell’esperienza internazionale denominata INTERNI Consulting Group) , con Abitare di Castelnuovo di Asola e con l’Arch. Sandro Amadei, progettista che ha messo la firma sull’intera ristrutturazione.

Le immagini parlano da sole, è stato un lavoro che ha coinvolto molte persone ed il risultato è stato ottimo. La ristrutturazione è partita nell’estate del 2015 con una demolizione e con la successiva riedificazione dello stabile secondo le nuove esigenze.

Parlando la nostra lingua, e quindi muovendo l’attenzione sulla questione degli interni, Marco ha fatto un lavoro enorme di ricerca per poter donare al pub una precisa collocazione stilistica. I territori di ricerca sono stati molti, dall’Inghilterra all’Irlanda, dove il pub non è semplicemente un luogo, ma è praticamente un’istituzione, dove ci si ritrova per una birra dopo il lavoro o per tifare insieme la propria squadra, un posto dove lo stare assieme va oltre a tutto il resto. Questa è la filosofia che il committente ha sposato per la propria creatura, rimarcata dal claim che accompagna l’immagine coordinata del locale “ENJOY – RESPECT”.















VISIONI su Pinterest

Da qualche settimana siamo anche su Pinterest, Social Network per immagini che ci piace tanto tanto. Seguiteci su

http://pinterest.com/visioniatelier/

Since  few weeks ago we are also on Pinterest, Social Network for images that we like so much. Follow us on

http://pinterest.com/visioniatelier/

Ma’gro , Restaurant & Pizza – Sirmione (BS)

A fine Maggio (si, lo so, è tanto tempo fa, ma ho avuto il tempo di fotografarlo solo la settimana scorsa) abbiamo ultimato un locale sul Lago di Garda, più precisamente a Sirmione. Il ristorante/pizzeria si chiama Ma’gro, e noi due ci siamo occupati della progettazione interna ed esterna.
Come potete vedere nelle immagini che seguono a farla da padrone è il legno, ormai protagonista di molti dei nostri progetti. Lo scopo era quello di rendere gli ambienti caldi, dare un’idea di CASA…La cucina parzialmente a vista, il banco con il pesce fresco, sono tutti dettagli che noi, assieme alla committenza abbiamo voluto esaltare,per poter dare al cliente un’idea di genuinità.
Sono già in programma interventi di modifica per quanto riguarda alcune parti del locale, interventi che saranno più o meno ciclici durante gli anni e che daranno così un continuo refresh agli ambienti.
Vi invito dunque a fare un salto al Ma’gro (mi raccomando, l’accento va sulla A, altrimenti si arrabbiano!) per provare l’ottima cucina dello Chef Luigi e del suo staff!

www.magrosirmione.it

http://www.facebook.com/magro.sirmione

Di seguito gli scatti.

 

 

Progetti Nov/Dic 2011 – Projects Nov/Dec 2011

Buonasera amici
ecco una selezione di alcuni progetti sviluppati dal nostro studio negli ultimi mesi…d’ora in poi vi aggiorneremo bimestralmente pubblicando rendering, gli schizzi e le bozze dei progetti che stiamo portando avanti in quel determinato periodo.
Di seguito l’operato che fa riferimento a Novembre e Dicembre!
Ciao!

Alberto & Marco

News novembre

Arriva novembre, il primo freddo “serio ed arrabbiato”, pioggia, nebbia…(almeno qui da noi) ma lo Studio Visioni non cede mai il passo, anzi, in questo periodo in cui la maggior parte della fauna se ne va in letargo, noi aumentiamo la mole di lavoro…
Molti lavori sono qui nella zona, ma visto che il nostro essere francofoni è sempre più forte, Marco continua ad andare su e giù per la Costa Azzurra per seguire i nostri progetti oltre il confine…
A breve posteremo alcune foto dei lavori in corso e qualche bozza di progetto…sono per lo più interventi su abitazioni di privati, ma per i più “golosi” di design abbiamo in programma un bell’intervento in un locale pubblico che tutti potrete vedere…non dite poi che non pensiamo a tutti!
Stay tuned for more news!

Marco & Alberto

Tom Dixon – The London Shop

Avete già visto alcuni suoi oggetti in molti dei nostri lavori, proviamo  a fare una panoramica generale su questo Industrial Designer che il nostro studio ama particolarmente.
Nato in Tunisia (1959) da genitori britannici si trasferisce all’età di 4 anni a Londra. Studia alla Chelsea School of Art ma abbandona gli studi nel 1978 per suonare il basso in una band alternative e successivamente diventa saldatore autodidatta. Comincia a lavorare come designer per diversi club della capitale britannica, dove espone le proprie opere in metallo interamente autoprodotte, ma è sul finire degli anni ’80 che cominciano le prime collaborazioni con grandi marchi del design mondiale (Cappellini su tutti), ed arriva così il successo, coronato dalla costituzione della sua prima società: Eurolounge. I prodotti disegnati da Dixon sono battuti nelle aste di tutto il mondo ed entrano nei progetti di Interior più prestigiosi. Nasce poi il marchio TOM DIXON di cui lo stesso è proprietario ed Art Director, e che il designer/imprenditore britannico porta avanti parallelamente ad altre creazioni per svariati brand.(Cappellini, Driade, Moroso, Swarovski, Terence Conran, Jean Paul Gaultier, Romeo Gigli, Ralph Lauren e Vivienne Westwood…)
Da poco ha aperto a Londra il suo primo Flagship Store, dove oltre ai prodotti di DIXON vengono proposte al pubblico creazioni di designer indipendenti, esclusiva dello shop. Il negozio si trova a Portobello Dock, Ladbroke Grove, nella parte più a nord di Notting Hill.
Per informazioni sul marchio, novità, disponibilità prodotti, cataloghi e prezzi, non esitate a contattarci, saremo ben felici di aiutarvi a conoscere meglio Tom Dixon ed il suo mondo.
Di seguito un po di immagini dello splendido store di Londra, dove creazioni di Tom vengono accostate a prodotti di altri creativi (splendida la carta da parati “Scrapwood wallpaper” del tedesco Piet Hein Eek, che simula l’effetto di assi vecchie diverse l’una dall’altra..).

www.tomdixon.net